Aiuto Risposte a domande frequenti

Questo portale è rivolto esclusivamente ai titolari di contratti attivi della BBBell S.p.A., sia per gli usufruttuari del servizio di connettività internet via radio BBRADIO, sia per gli usufruttuari del servizio telefonico.
Per poter effettuare la registrazione online è necessario:
  • essere consapevoli della responsabilità e delle pene stabilite dalla legge per false attestazioni e che mendaci dichiarazioni, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi, oltre a comportare la decadenza dei benefici eventualmente conseguiti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera (art. 75 D.P.R. 445/2000), costituiscono reato punito ai sensi del Codice Penale e delle leggi speciali in materia (art. 76 D.P.R. 445/2000)
  • essere il titolare del contratto BBBell
  • conoscere il proprio codice cliente BBBell
  • conoscere la partita IVA (per le aziende) o il codice fiscale (per i privati o professionisti)
  • possedere un cellulare sotto contratto italiano intestato al proprio nome con abilitazione alla ricezione degli SMS
Opzionalmente e solo dopo aver completato la registrazione, l'utente potrà attivare la verifica in due passaggi direttamente dalla schermata profilo utente del portale.
Rieseguire la registrazione; dopo il vostro riconoscimento vi sarà permesso di impostare una nuova password.
La verifica in due passaggi, rispetto alla tradizionale autenticazione utente/password, introduce un passaggio in più: quello della password aggiuntiva e temporanea generata dal Google Authenticator installato sul vostro smartphone. La password aggiuntiva viene rigenerata ogni 30 secondi secondo un criterio matematico che mette in relazione un "seme" univoco legato alla vostra utenza insieme alla rappresentazione oraria matematica del momento in cui state richiedendo la password temporanea.

Cosa cambia con l’introduzione della fattura elettronica obbligatoria dal 1 gennaio?
Dal 1° gennaio 2019 tutte le fatture emesse, a seguito di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti o stabiliti in Italia, potranno essere solo fatture elettroniche. La fattura elettronica si differenzia da una fattura cartacea, in generale, solo per due aspetti:

  • è un file digitale in formato XML e va necessariamente redatta utilizzando un software specifico
  • deve essere trasmessa elettronicamente tramite il c.d. Sistema di Interscambio (SdI).

Come BBBell mi invierà la fattura elettronica?
I metodi tra cui puoi scegliere sono due: inserendo il tuo indirizzo PEC (o quello del tuo commercialista) oppure il Codice Destinatario fornito direttamente dall’Agenzia dell’Entrate. Per esprimere la tua scelta è necessario accedere all'Area Riservata e successivamente in “Fatturazione elettronica”, ed indicare la preferenza tra le due proposte.
In caso di registrazione, le fatture saranno sempre recapitate all’indirizzo preregistrato indipendentemente dal valore indicato dal soggetto trasmittente nel campo “codice destinatario” o “PEC Destinatario” nella fattura.

Posso scaricare la fattura se non ho un codice destinatario?
Il codice destinatario può essere richiesto direttamente all'Agenzia delle Entrate e in caso di assenza di tale codice o di una PEC, BBBell ti metterà a disposizione la fattura in formato PDF su questo portale, e la fattura elettronica sarà consultabile nella tua area personale del portale dell'Agenzia delle Entrate www.agenziaentrate.gov.it, sezione Fatture e Corrispettivi.

Dove posso trovare maggiori informazioni?
Per maggiori informazioni visita il sito dell’Agenzia delle Entrate https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/portal/entrate/home o consulta il tuo commercialista.


BBBell S.p.A. - Corso Svizzera 185, 10149 - Torino - Italy (Fabbricato 2, Piano Rialzato) - P.IVA/C.F. 08666990018 - REA TO-991171